http://xcoredisk.en.oxysec.com/manual/menu-main/menu-disk

Applicazione xCoreDisk (Rel. 2)


 Menu Disco

    Cliccando sul menu "Disco" si aprirà il sottomenu illustrato di seguito.


Crea disco

    Il comando "Crea disco" permette di creare un nuovo disco criptato. Cliccando su questo menu apparirà la finestra illustrata di seguito.

    Per creare un disco nella posizione di default sarà sufficiente inserire la dimensione dello stesso, la password del dispositivo e poi cliccare sul tasto "OK". Se nella posizione di default esiste già un disco, l'applicazione restituirà un errore indicando che sarà prima necessario cancellare manualmente il disco (ovvero la cartella) già presente.


   Posizione di default del disco
    Per impostazioni di default il disco viene creato con nome "xcoredisk" nella seguente cartella:
  • C:\Users\%USERNAME%\AppData\Local\OxySec\
 dove %USERNAME%  rappresenta il nome dell'utente (account) attualmente loggato in Windows.

    Volendo rimuovere tale disco sarà quindi sufficiente cancellare la cartella "xcoredisk" con tutto il suo contenuto.

    NOTA
- La cartella "
C:\Users\%USERNAME%\AppData" è una cartella nascosta: per visualizzarla sarà necessario attivare la visualizzazione di elementi nascosi in Esplora risorse:


    In fase di creazione del disco, l'applicazione permette di mettere il disco in una posizione diversa. Per questo cliccare sulla freccia a lato della scritta "Avanzate": il dialogo di creazione si modificherà come nell'immagine seguente.

    Disattivando il flag "Default" sarà possibile scegliere un nome per la cartella che rappresenta il disco nonché la destinazione in cui porla. Nella finestra seguente, per es, la cartella che conterrà i dati criptati si chiama "NewDisk" e verrà posizionata in C.\temp\.


    È anche possibile selezionare una diversa dimensione per i blocchi di memorizzazione dei dati. La modifica di questo valore può essere utile nel caso in cui il disco venga creato in una zona soggetta a sincronizzazione sul cloud: in tal caso allora può tornare utile calibrare la dimensione dei blocchi per ottimizzare la banda utilizzata dal servizio di sincronizzazione.


   Formattazione del disco

    Per la scelta del filesystem da utilizzare, è importante tener conto del fatto che il disco appena creato è un disco removibile.

    Per questo motivo si consiglia l'utilizzo del filesystem exFAT, espressamente pensato per i dispositivi removibili come chiavette e/o dischi esterni.

    Extended File System (exFAT) è il successore della famiglia di filesystem FAT (FAT12/16/32). Ha un design simile ma offre molti miglioramenti significativi:

  • Limiti di dimensione del disco e dei file più grandi
  • Nomi di file UNICODE nativi
  • Area di avvio più ampia che consente un codice di avvio più ampio
  • Prestazioni migliori
  • Supporto del fuso orario
  • Supporto per parametri OEM

https://sites.google.com/a/oxysec.com/xcoredisk/manual/menu-main/menu-options#TOP

Backup disco

    Questo comando permette di effettuare il backup del disco in un file; selezionando questo menu apparirà una finestra di dialogo nella quale verrà chiesto il nome del file di backup nonché la sua posizione.

    L'operazione di backup ha le seguenti caratteristiche e limitazioni:

  • questo comando esegue il backup solo del disco presente nella posizione di default; qualsiasi altro disco creato in un'altra posizione non verrà preso in considerazione e dovrà essere l'utente a premurarsi di creare regolarmente una copia d'emergenza dei dati del disco
  • l'applicazione esegue un backup dei dati in forma cifrata: non sarà quindi necessario prendere particolari provvedimenti per la protezione del contenuto del file di backup
    NOTA - L'applicazione xCoreDisk.exe esegue il backup di tutti i file interni alla cartella "xcoredisk" posta nella posizione di default. Poiché tali file rappresentano lo spazio effettivamente occupato nel disco virtuale, le dimensioni del file finale di backup dipenderanno dallo spazio occupato sul disco e non dalle dimensioni globali.

https://sites.google.com/a/oxysec.com/xcoredisk/manual/menu-main/menu-options#TOP

Restore disco

    Con questo comando è possibile ripristinare il backup di un disco precedentemente salvato. Si noti che l'operazione ripristinerà i dati del file di backup nel disco situato nella posizione di default.


   Restore del disco
    L'operazione di restore del disco non funziona se nella posizione di default esiste già un disco (ovvero una cartella) con nome "xcoredisk".
    Il programma non permette la sovrascrittura per cui sarà necessario cancellare manualmente la carella "xcoredisk" con tutto il suo contenuto.

    NOTA
 - La cartella di dafault è "
C:\Users\%USERNAME%\AppData", dove dove %USERNAME%  rappresenta il nome dell'utente (account) attualmente loggato in Windows.
    Si tratta di una cartella nascosta: per visualizzarla sarà necessario attivare la visualizzazione di elementi nascosi in Esplora risorse:


https://sites.google.com/a/oxysec.com/xcoredisk/manual/menu-main/menu-options#TOP

Disco di servizio

    Tutti i dispositivi permettono di vedere, all'inserimento in una porta USB, un disco in sola lettura di dimensioni ridotte (1 MBytes) con nome "XCDAPPxxx" (dove "xxx" è la release dell'applicazione presente) che contiene l'applicazione XCoreDisk.exe ed alcuni files accessori. Tale disco è indicato nel seguito con il nome di Disco di servizio.

    L'utilità di tale disco è evidente soprattutto nel caso di primo utilizzo e in tutti i casi nei quali si voglia accedere ad un disco su un PC sul quale non è presente l'applicazione XCoreDisk.exe.

    Cliccando sul menu "Disco di servizio" si apre un ulteriore menu che permette di disattivare o di riattivare il Disco di servizio: può essere infatti superfluo (e a volte fastidioso) il fatto che appaia un'unità disco tutte le volte che il dispositivo viene infilato in una porta USB.

https://sites.google.com/a/oxysec.com/xcoredisk/manual/menu-main/menu-options#TOP

Attiva/Disattiva

    Scegliendo questa opzione sarà possibile disattivare o riattivare il Disco di servizio.

    Al successivo inserimento del dispositivo in una porta USB il Disco di servizio apparirà o non apparirà a seconda dell'opzione impostata.

https://sites.google.com/a/oxysec.com/xcoredisk/manual/menu-main/menu-options#TOP

Crea immagine disco di servizio

    L'applicazione permette di creare un'immagine di un disco di dimensioni prefissate (1 MBytes) che potrà poi essere caricata sul disco di servizio. Ciò permette di personalizzare il contenuto di tale disco in modo che vi si possa mettere ciò che si vuole.

    Cliccando su tale menu apparirà la finestra seguente:

    Cliccare su "Sfoglia" e scegliere il nome dell'immagine che si vuole creare; cliccare quindi su "Crea".

    NOTA - Se viene selezionata un'immagine già esistente il tasto "Crea" diventa "Apri" e sarà possibile gestire un'immagine creata precedentemente.

    A questo punto in Esplora risorse di Windows apparirà un nuovo disco della dimensione di 1 MByte che dovrà essere formattato e nel quale si potranno poi copiare i file che si desidera avere nel Disco di servizio.

    Al termine dell'operazione disattivare il disco selezionando "Disattiva disco di servizio" dal menu principale.

    Sarà quindi possibile caricare l'immagine appena creata seguendo le istruzioni riportate nel paragrafo successivo.

https://sites.google.com/a/oxysec.com/xcoredisk/manual/menu-main/menu-options#TOP

Carica immagine

    Il Disco di servizio contiene l'applicazione XCoreDisk.exe nella versione rilasciata al momento della produzione del dispositivo. Tale applicazione però è in continua evoluzione e, per tale motivo, è stato previsto non solo che possa essere scaricata dai siti OxySec, ma che possa anche essere memorizzata sul dispositivo sostituendo quella presente ed ormai superata.

    Cliccando sul menu "Carica immagine" apparirà la finestra riportata di seguito.

    Cliccare su "Sfoglia...", scegliere il file immagine da caricare e cliccare sul pulsante "OK": apparirà una finestra che avverte sul fatto che l'operazione potrebbe richiedere un certo tempo.

    Al termine verrà indicato l'esito dell'operazione.

    NOTA - Per scaricare l'ultima immagine rilasciata del Disco di servizio fare riferimento a questa pagina.

https://sites.google.com/a/oxysec.com/xcoredisk/manual/menu-main/menu-options#TOP