https://sites.google.com/a/oxysec.com/xcoredisk-eng/manualv3/main-menu

Applicazione xCoreDisk ‎‎‎‎(Rel. 4)‎‎‎


 Menu principale

    Cliccando sull'icona presente nella TrayBar di Windows appare il menu principale dell'applicazione:

    NOTA - Il menu principale mostrerà comandi disabilitati nel caso in cui non sia inserito il dispositivo o nel caso in cui il dispositivo abbia a bordo un firmware troppo vecchio: in tal caso, cliccando su "Informazioni", sarà notificata all'utente la necessità di aggiornare il firmware.




Attiva disco / Disattiva disco

    Questo comando permette di attivare un disco precedentemente creato. Cliccando su questo menu apparirà la finestra riportata di seguito:

    Una volta selezionato il disco da attivare con il tasto "Sfoglia...", inserire la password del dispositivo e cliccare su "OK". In Esplora risorse di Windows apparirà una nuova unità disco che rappresenta il disco virtuale criptato. Tale periferica potrà essere utilizzata come un normalissimo disco di sistema.


   xCoreDisk in "Modalità Fast"

    Il dispositivo xCoreDisk può essere utilizzato normalmente senza installare nulla: in questo caso si utilizzeranno dischi virtuali con transfer rate limitato a circa 4 MBytes/sec.

    È possibile però attivare la modalità fast che, grazie all'installazione di uno specifico driver OxySec, permette di gestire i medesimi dischi con velocità che possono superare anche i 450 MBytes/sec.

    Per ulteriori informazioni fare riferimento a questa pagina del manuale.


    Il menu "Attiva disco" cambierà in "Disattiva disco" come illustrato nella figura seguente.

    L'icona a lato della scritta "Disattiva disco" cambia a seconda che il disco sia stato attivato nella modalità normale o nella modalità fast:


    NOTA - Se il dispositivo ha una scadenza (licenza a tempo) impostata da OxySec, il dialogo di attivazione del disco riporterà anche l'indicazione dei giorni mancanti allo scadere della licenza.


    Sarà necessario in tal caso contattare OxySec ed utilizzare lo strumento xChannelClient.exe scaricabile da questa pagina.

Attivazione e disattivazione dischi multipli

    Nella parte bassa del dialogo di attivazione del disco è presente un ulteriore comando che permette di passare alla gestione di dischi multipli: il dispositivo infatti è in grado di gestire fino a 4 dischi contemporaneamente.

    Passando con il mouse sull'immagine in basso a destra, essa assumerà colore rosso:

    Cliccando su tale immagine si aprirà un nuovo dialogo che permette di scegliere quali dischi attivare.

    Dopo aver scelto quali dischi montare sarà sufficiente cliccare sul tasto "Applica": le piccole icone rappresentanti i dischi diventeranno verdi ad indicare che l'operazione è andata a buon fine. In caso contrario il programma notificherà un eventuale errore.

    Sarà possibile tornare alla gestione di disco singolo semplicemente cliccando sull'immagine in basso a sinistra accanto alla scritta "Gestione disco singolo".

    Dopo aver montato uno o più dischi utilizzando questa finestra, il menu principale cambia come indicato nell'immagine seguente:

    Il comando "Attiva disco" viene rimpiazzato da "Gestione dischi" ed appare una nuova voce di menu, "Disattiva tutti", che permette di disattivare in un colpo solo tutti i dischi attivati. 


https://sites.google.com/a/oxysec.com/xcoredisk/manualv4/main-menu#TOP

Disco

    Questa voce apre un ulteriore menu illustrato nella pagina Menu Disco.


Dispositivo

    Questa voce apre un ulteriore menu illustrato nella pagina Menu Dispositivo.

https://sites.google.com/a/oxysec.com/xcoredisk/manualv4/main-menu#TOP

Esecuzione automatica

    L'utilizzo dei dischi virtuali criptati richiede che l'applicativo XCoreDisk.exe sia in esecuzione: se tale applicazione non è in esecuzione non sarà possibile visualizzare il disco criptato e quindi accedere ai propri dati. Per questo motivo può tornare comodo fare in modo che l'applicazione parta automaticamente all'accensione del PC.

    Selezionare il menu "Esecuzione automatica". Apparirà una finestra che permetterà di attivare o disattivare tale funzionalità.

    Scegliendo l'opzione "Esegui automaticamente all'avvio" l'applicazione partirà ad ogni avvio del sistema. Apparirà inoltre sul desktop un'icona che permette di riavviare l'applicazione nel caso in cui venga chiusa per qualche motivo.

    Nella finestra è anche possibile scegliere quale versione presente dell'applicazione dovrà essere avviata. Per aggiornare l'applicazione che si avvierà automaticamente ad una versione diversa sarà sufficiente sceglierla nella tendina a discesa e cliccare sul tasto "Aggiorna".

    NOTA - Il pulsante "Aggiorna" è attivo solo se l'applicazione in esecuzione non è quella selezionata nella tendina.


https://sites.google.com/a/oxysec.com/xcoredisk/manualv4/main-menu#TOP

Informazioni

    Cliccando su questo menu si apre la finestra che riporta le informazioni di versione dell'applicativo utilizzato:

    Nel caso sia presente anche un dispositivo in una porta USB la finestra riporterà anche alcune informazioni relativa al dispositivo:



    Nella finestra sono riportate anche le date di scadenza delle licenze e del supporto:

  • Scadenza licenza OxySec - Questa data rappresenta la data oltre la quale il dispositivo smetterà di funzionare: per estendere tale data sarà necessario contattare OxySec.
  • Scadenza licenza utente - Questa data rappresenta la data oltre la quale il dispositivo smetterà di funzionare: per estendere tale data sarà necessario contattare l'azienda che ha configurato e rilasciato il dispositivo xCoreDisk in uso.
  • Scadenza del supporto firmware - Superata tale data non sarà più possibile aggiornare il firmware del dispositivo. xCoreDisk continuerà comunque a funzionare normalmente
  • Scadenza del supporto applicazione - Tutte le applicazioni xCoreApp rilasciate successivamente a questa data non funzioneranno con il dispositivo in uso; le versioni rilasciate precedentemente a questa data continueranno invece a funzionare normalmente.
  • Scadenza del supporto CronoDisk- Indica la scadenza oltre la quale la feature relativa alla gestione dei punti di ripristino CronoDisk smetterà di funzionare. Sarà comunque possibile utilizzare il disco nella sua ultima versione.

Avviso di nuova release disponibile

    Quando OxySec rilascia una nova release dell'applicativo, nel menu principale viene aggiunta una voce che avverte l'utente della presenza di una più aggiornata versione dell'applicazione.

    Cliccando sulla voce "Nuova release disponibile" verrà visualizzato il dialogo seguente:
    Scegliendo "Aggiorna", verrà scaricata la nuova release e partirà l'installazione che permetterà all'utente di scegliere cosa eventualmente aggiornare:
    Sarà possibile aggiornare il firmware (se necessario), il disco di servizio e avviare l'applicazione xCoreDiskApp, scegliendo anche se attivare l'esecuzione automatica alla partenza del PC.

    NOTA - Sarà sempre possibile far ripartire il setup completo o il programma specifico di aggiornamento del firmware dal menu di Windows:

Help

    Questo comando apre il browser predefinito sulla pagina iniziale della manualistica dell'applicativo.

https://sites.google.com/a/oxysec.com/xcoredisk/manualv4/main-menu#TOP

Chiudi

    Con questo comando è possibile chiudere l'applicativo xCoreDisk.exe.

    NOTA BENE - Chiudere l'applicativo implica l'immediata disattivazione dell'eventuale disco attivo: se il sistema operativo sta scrivendo su tale unità disco potrebbero verificarsi perdite di dati o la perdita dell'intero contenuto del disco. Per questo motivo l'applicazione è in grado di bloccare il processo di disattivazione nel caso in cui il sistema operativo non abbia ancora terminato di scrivere eventuali file sul disco: solo a scrittura terminata sarà possibile disattivare l'unità.

https://sites.google.com/a/oxysec.com/xcoredisk/manualv4/main-menu#TOP